Adeguamento sismico e messa in sicurezza dopo terremoto

Considerando che il nostro paese è a forte rischio sismico, risulta di fondamentale importanza tenere in considerazione criteri costruttivi basati su una resistenza strutturale degli edifici.

I Lattonieri TM si occupano con grande esperienza di realizzare attività di adeguamento e consolidamento sismico, con cui si intendono appunto tutta una serie di interventi che hanno lo scopo di migliorare la sicurezza e la resistenza di un edificio esistente rispetto a fenomeni sismici imprevedibili, in tutta la provincia di Modena e nei comuni di Carpi, Mirandola, Novi, Reggiolo ecc…

Si eseguono sopralluoghi e preventivi gratuiti per le ristrutturazioni nelle zone colpite dal recente terremoto in Emilia.

staffe-per-adeguamento-sismico-modena-carpi
adeguamento-sismico-capannoni-carpi
adeguamento-sismico-ristrutturazione-case-dopo-terremoti
cantiere-per-adeguamento-sismico-provincia-di-modena-dopo-terremoto

Materiali e tecnici all’avanguardia

Grazie a materiali e a dispositivi all’avanguardia nel settore, l’azienda propone dispositivi specifici per l’adeguamento sismico di strutture edili di qualsiasi tipologia e natura, lavorando sia per edifici pubblici che per abitazioni private.

Uno staff tecnico è sempre a disposizione per realizzare sopralluoghi e per concretizzare preventivi di qualsiasi ordine di prezzo, tenendo conto delle esigenze costruttive e di adeguamento necessarie caso per caso.

Con un’accurata progettazione vengono delineati i principali interventi necessari all’adeguamento sismico. A seguire, in caso di accettazione del preventivo gratuito proposto dall’azienda, si realizzano i lavori veri e propri.

Tra le principali attività svolte vi sono la prova degli isolatori, dei dissipatori energetici e dei dispositivi di vincolo dinamico. Ogni prodotto viene accuratamente testato durante prove che precedono la fase di installazione per avere la massima operatività in loco e agire velocemente.

Nei casi di ristrutturazione dopo un terremoto, come successo a Modena, si svolge un’attenta riprogettazione sempre con lo scopo di ottenere un perfetto adeguamento sismico, ricostruendo l’immobile nelle parti necessarie.

In caso di intervento su capannoni industriali danneggiati si provvede con la relativa messa in sicurezza di capriate e pannelli, elementi che in passato (prima delle attuali leggi in materia) venivano semplicemente appoggiati e non fissati.

messa-in-sicurezza-edificio-esistente-carpi
consolidamento-edificio-esistente-modena
dispositivi-di-vincolo-dinamico