Analisi coperture per rimozione amianto

La nostra ditta è specializzata in interventi di rimozione, bonifica e smaltimento di coperture in amianto. Siamo in grado di effettuare valutazioni dello stato delle coperture industriali e della conseguente possibilità di rilascio di fibre dannose nell’ambiente, seguendo le metodologie descritte all’interno delle norme relative.

Il metodo utilizzato per valutare lo stato di conservazione delle coperture è costituito dal rilevamento, mediante ispezione visiva, di alcuni parametri considerati indicativi del rilascio di fibre dal materiale e quindi della loro aerodispersione.

I principali parametri da rilevare attraverso l’ispezione visiva sono:

  • la friabilità del materiale;
  • le condizioni della superficie;
  • valutazione dei trattamenti protettivi della superficie della copertura;
  • lo sviluppo di muffe e/o licheni sulla superficie;
  • la presenza di materiale pulverulento.
Bonifica-coperture-amianto-Modena-Ferrara

Per determinare la presenza del rischio è necessario considerare, oltre lo stato di conservazione del materiale, il contesto in cui è inserito l’edificio in questione. La decisione finale di bonificare o non e la scelta dei tempi e dei modi, devono tenere conto di questi fattori.

Desideri ricevere informazioni più dettagliate? Vuoi eseguire un’analisi delle coperture dei tuoi capannoni industriali per verificare l’effettiva presenza di eternit? Vuoi sapere se puoi beneficiare della detrazione fiscale sullo smaltimento dell’amianto? Non esitare a contattarci: saremo lieti di rispondere a tutte le tue domande! Operiamo in maniera molto attiva a Modena, Ferrara e relative province.

 

Ditta-specializzata-rimozione-eternit
Smaltimento-amianto-Modena
Detrazione-fiscale-rimozione-eternit-Modena

Quando l’amianto risulta pericoloso per l’uomo

La prima cosa che bisogna fare ai fini della valutazione del rischio amianto è la mappatura dei materiali, ovvero la definizione delle tipologie di materiali che contengono amianto, la loro posizione planimetrica, il loro stato di conservazione e il grado di pericolosità. Nel caso di materiali per i quali vi siano dubbi circa la presenza di amianto, potranno essere effettuate analisi di laboratorio.

In ogni caso la sola presenza di materiale contenente amianto in un edificio non comporta di per sé un pericolo per la salute. Infatti, se tale materiale è in buone condizioni e non viene manomesso, se si effettua regolarmente un programma di monitoraggio e controllo del suo stato di conservazione è estremamente improbabile che esso possa rilasciare delle fibre in ambiente.

Tale circostanza è ancor più vera se si tratta di amianto compatto, cioè il materiale che per essere polverizzato necessita di azione a mezzo di attrezzi meccanici.

bonifica-coperture-amianto-Modena
smaltimento-amianto-capannoni-industriali-Ferrara
Ditta-specializzata-eternit-Ferrara

Il bonus amianto

Le aziende che effettuano interventi di rimozione e smaltimento di lastre e coperture in amianto hanno diritto al bonus amianto. Di cosa si tratta?

Il bonus amianto è un’agevolazione prevista dal decreto del Ministero dell’Ambiente pubblicato nel 2016, che consente a tutti i titolari di redditi d’impresa di ottenere un credito d’imposta al 50% sui costi dei lavori di bonifica amianto e smaltimento su beni e strutture. Il bonus può essere richiesto direttamente al Ministero dell’Ambiente tramite un’apposita domanda.

Rivolgiti a noi per gli interventi di smaltimento e rimozione eternit o, semplicemente, per richiedere informazioni più dettagliate in merito alla detrazione fiscale relativa.

Lattonieri T.M. è operativa a Modena, Ferrara e comuni adiacenti.

Rimozione-amianto-coperture-capannoni-Ferrara
Condizioni-della-superficie
Pericolo-per-la-salute